Adesso è ufficiale, die SEC (Commissione per i titoli e gli scambi degli Stati Uniti) ha rifiutato l'approvazione per il primo ETF Bitcoin e ha prontamente perso il tasso di cambio della criptovaluta e nel frattempo è persino sceso al di sotto del valore di $1.000.

Notizie Bitcoin: SEC rifiuta l'approvazione per l'ETF Bitcoin
Qualcosa di simile alla fiducia è sorto negli ultimi giorni, che la SEC ha acquisito l'ETF Bitcoin dei fratelli Winkelvoss (MONETA) potrebbe ancora consentire, ma alla fine i pessimisti avevano ragione, chi non ha visto una possibilità per il COIN dall'inizio.
Tra le altre cose, la SEC ha pubblicato la seguente dichiarazione sulla sua decisione:
Basato sul record precedente, la Commissione ritiene che i mercati significativi del bitcoin non siano regolamentati. Perciò, poiché lo scambio non è entrato, e attualmente non sarebbe in grado di entrare, il tipo di accordo di condivisione della sorveglianza che è stato messo in atto in relazione a tutti gli ETP di fiducia delle materie prime precedentemente approvati - accordi che aiutano a rispondere alle preoccupazioni sul potenziale di atti e pratiche fraudolenti o manipolativi in ​​questo mercato - la Commissione non trova la norma proposta modifica per essere coerente con lo Exchange Act. (Quelle)
Il mercato ha reagito di conseguenza e il tasso di bitcoin, che stava ancora inseguendo i record, ha perso significativamente ed è atterrato a un minimo giornaliero di $958,5. Nel frattempo, tuttavia, si riprese gradualmente.
È positivo, che l'hype che circonda l'ETF non ha solo portato a un prezzo provvisorio elevato, ma anche nuovi (A lungo termine)Ha reso gli investitori consapevoli delle criptovalute. Il grande successo dell'approvazione dell'ETF ha davvero avuto successo (più) non, ma nonostante il rifiuto, il tasso di bitcoin è ancora a un livello, che potremmo solo sognare un anno fa.
(Fonte immagine: © ulchik74 – Fotolia.com)

fonte: BTC Germania